RESIDENZIALE & COMMERCIALE

“Sapevi che…” – Curiosità su Villa Gordiani (e dintorni) – TuliPark: un prato olandese colora la capitale

Il quartiere prenestino-labicano é una fonte inesauribile di sorprese, novità e servizi per tutti i suoi abitanti e non solo. Lo sapevi che in primavera apre le porte ad un evento di eccezionale attrattiva e bellezza come il TuliPark? NON DISPONIBILE

Si tratta di un giardino fiorito che da marzo ad aprile dispone di un fantastico spazio di migliaia di tulipani dove poter cogliere tantissime varietà di questa specie floreale, come in un self service dei fiori.

Dopo la chiusura obbligata nel 2020, a causa dell’emergenza sanitaria, nella primavera 2021 la manifestazione sta trovando il suo riscatto aprendo le porte ai visitatori in Via dei Gordiani 73, nei pressi di Villa de Sanctis.

Nelle intenzioni del fondatore dell’iniziativa, Davide Votadoro, quest’anno si tratterà finalmente di un’edizione in totale sicurezza che regalerà ai romani uno spettacolo mozzafiato inaugurando ufficialmente la primavera.

NON DISPONIBILE

L’apertura del Tulipark 2021 ha avuto luogo il 19 marzo in occasione della Festa del papà, giornata in cui la distesa di tulipani é stata resa accessibile ai visitatori, con ingressi contingentati e biglietti limitati prenotabili online. Quel giorno sono state aperte le porte del fantastico campo di tulipani in stile olandese con più di 107 varietà colorate, per un totale di 360mila tulipani, da quelli sfrangiati a quelli a pappagallo, fino ad una quantità limitata dei Queen of the night, i famosi tulipani neri.

NON DISPONIBILENel parco sono presenti diverse guide che accolgono i visitatori i quali possono, secchiello alla mano, ammirare la distesa di tulipani, scegliere i loro preferiti, coglierli, seguendo le indicazioni date loro, per poi portarli a casa. Il tulipano viene colto con tutto il bulbo, poi rimosso al momento dell’incarto, in quanto non più ripiantabile.

Ma le novità non finiscono qui: Tulipark é un evento che coinvolge davvero tutti! Per i bambini infatti é stata predisposta un’area dedicata all’interno del parco, grazie alla collaborazione con Puntogioia, tramite cui i più piccoli potranno divertirsi con lo spazio gonfiabile. Per entrare nel parco é necessario acquistare il biglietto o direttamente presso la biglietteria o sul sito dell’evento. Questa seconda opzione consente anche di saltare la fila all’entrata.

NON DISPONIBILE

Potrebbe interessarti anche...