RESIDENZIALE & COMMERCIALE

Provvigioni all’agenzia: a che servono e perché ripagano il cliente?

Intraprendere un percorso di vendita o acquisto di un immobile senza farsi seguire da un’agenzia specializzata costituisce un grosso rischio; ma quindi perchè più di una persona decide di intraprendere tale direzione? Il motivo, spesso, é uno solo: il pagamento della provvigione.

NON DISPONIBILEMa di cosa di tratta esattamente?

Chiariamo intanto che tale compenso é un corrispettivo per l’attività di promozione delle vendite che viene svolta dagli agenti di commercio. Quindi parliamo del pagamento di un servizio di cui si usufruisce. D’altronde chi é che lavora gratuitamente? Se decidi di acquistare un bene sei sempre disposto a pagare per ottenerlo, é una conseguenza ovvia. Se ti proponessero un impegno in cambio di nulla non ti sembrerebbe quantomeno strano? Certo che si! E faresti bene a diffidare. Chi infatti lavora a zero provvigioni sicuramente non può fornire un servizio professionale di livello. E in questo campo ciò potrebbe risultare davvero controproducente in termini di tempo e denaro.

NON DISPONIBILE

Un’agenzia che si rispetti, che quindi debba far fronte a delle spese per offrire servizi di livello, spesso richiede la provvigione sia all’acquirente sia al venditore: potremmo chiederci come mai, dato che si tratta dello stesso immobile. La risposta é semplice: i servizi offerti sono diversificati a seconda delle esigenze delle due parti in gioco; ad esempio i professionisti dell’immobiliare spesso, oltre a procurare tutta la documentazione relativa all’appartamento oggetto della compravendita, devono impegnarsi anche a fornire i documenti individuali necessari a chi vende e a chi acquista (atti di successione, di matrimonio, di separazione e moltissimi altri).

NON DISPONIBILE

Progeacasa offre, al di là dei servizi di base, moltissime opportunità che contribuiscono ormai da anni a raggiungere un accordo sicuro e vantaggioso nel minor tempo possibile. Per far fronte a ciò, l’agenzia investe cifre sostanziose che in qualche modo vengono ricompensate da chi ne usufruisce direttamente, quindi dal cliente tramite le provvigioni. Ma quali sono questi servizi? Uno tra tutti é quello relativo alla pubblicità degli appartamenti (annunci cartacei e online corredati di servizi fotografici e Matterport con trasposizione 3D degli spazi), senza la quale o non si verrebbe a conoscenza della casa più adatta alle proprie esigenze, o il proprio immobile non verrebbe valorizzato a dovere.

NON DISPONIBILE

Altra spesa “nascosta” ma fondamentale é quella relativa alla formazione degli operatori e degli agenti. Solo essere seguiti da dei professionisti ci garantisce un risultato ottimale che sia al passo con i tempi e i modi del mercato. Chi non richiede provvigioni o si sta improvvisando o si vuole accaparrare quanti più incarichi possibile mettendo a rischio la qualità del lavoro svolto.

Nulla si raggiunge senza sforzi e tutto ciò che vale ha un costo: non risparmiare sul tuo futuro e affidati a chi questo lavoro lo fa con passione e professionalità da sempre!

Potrebbe interessarti anche...