RESIDENZIALE & COMMERCIALE

Immobili e moneta: comprare casa è più semplice con l’euro?

NON DISPONIBILE

Nel corso di questa settimana, in particolare il 28 febbraio, l’Italia ha dato il via alle celebrazioni per l’anniversario ventennale dello storico passaggio lira-euro.  Con il simbolico lancio di monetine delle vecchie lire nella Fontana di Trevi, gesto compiuto nella stessa data esattamente 20 anni fa da Alberto Sordi, sono state inaugurate nella mattinata di lunedì a Roma le “Celebrazioni ufficiali della Lira italiana e dell’Euro”. NON DISPONIBILE

Nel corso della settimana si sono susseguite una serie di eventi ufficiali con molte iniziative in tutta Italia. A dare il via alla manifestazione la testimonial dell’evento Mara Venier direttamente dalla capitale. All’iniziativa hanno preso parte anche gli studenti di diverse regioni (Piemonte, Puglia, Lazio e Veneto) che hanno ricordato il passaggio storico tramite moltissimi disegni e pensieri.

NON DISPONIBILE

Il cambio di moneta a livello nazionale ed europeo ha chiaramente portato a una serie di conseguenze in ogni settore e ad ogni livello. Anche l’immobiliare ha dovuto fronteggiare numerosi cambiamenti. La notizia sorprendete è che secondo recenti studi, che portano avanti un’analisi lucida a distanza di tempo, grazie all’avvento dell’euro oggi è molto più facile comprare casa.

In realtà mettendo a confronto prezzi e mutui di fine 2001, quando la lira stava per concludere il suo corso, con i valori di oggi risulta che le abitazioni di livello medio alto in quel momento avevano prezzi lievemente più bassi rispetto ad oggi. Ma non dobbiamo fermarci qui: è indispensabile andare oltre questo dato. Infatti se consideriamo l’acquisto tramite finanziamento il risultato è molto diverso: da un lato l’ammontare della rata del mutuo in lire era molto più elevato in proporzione ad oggi, dall’altro, sulla base ad esempio di un mutuo trentennale al 70%, sarebbe stato molto difficile ottenere un finanziamento a parità di condizioni e sarebbe risultato impossibile per durate più brevi.

NON DISPONIBILE
Contrariamente a quanto si potrebbe pensare quindi il cambio ha aiutato ad acquistare una casa proprio quelle persone che necessitavano di un mutuo per ottenerla rendendo il mercato immobiliare più competitivo e accessibile. Oggi sostanzialmente è più semplice ottenere un mutuo che inoltre peserà molto di meno sulle finanze familiari rispetto a vent’anni fa.

A questo punto sarebbe interessante capire come e se è cambiato il valore della tua abitazione nel corso del tempo, tenendo conto di tutti i fattori che sono subentrati, tra i quali appunto il cambio di moneta. Per farti un’idea chiara, la soluzione migliore è affidarti a noi di Progeacasa per una valutazione immobiliare aggiornata da utilizzare come semplice confronto o per programmare un vero investimento!

Potrebbe interessarti anche...