Informativa al consenso cookies

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e con il tuo consenso, anche per altre finalità ('interazioni e funzionalità semplici', 'miglioramento dell'esperienza', 'misurazione analitici' e 'targeting e pubblicità') come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento

    

Misurazione - Dettagli

Miglioramento - Dettagli

Interazioni - Dettagli

Marketing - Dettagli



 

"Sapevi che..." - Curiosità su Villa Gordiani (e dintorni) - Un murale per Sergio Leone tra i palazzi di Centocelle

Scritto dalla Redazione Progeacasa il 09-06-2022

Roma ricorda i suoi artisti: un murale per Sergio Leone tra i palazzi di Centocelle

Centocelle é uno dei quartieri dal cuore pulsante di Roma: un mix di gente, colori, negozi, locali, ristoranti, mercati rionali. Insomma siamo nel vivo della Capitale. E proprio qui negli ultimi giorni lo street artist Lucamaleonte NON DISPONIBILE ha deciso di dare alla luce un murale dedicato a Sergio Leone, il regista italiano che ha fatto la storia del cinema mondiale, cittadino romano e tifoso romanista. L’opera raffigurante il volto del regista romano sorge su una palazzina Ater di via Tor de Schiavi e la sua creazione é stata promossa dall'AS Roma e Ater Roma, con il patrocinio della Regione Lazio, e rientra nell'ambito delle celebrazioni per i 150 anni di Roma Capitale. NON DISPONIBILE

Il murale quindi non é il frutto dell’iniziativa di un singolo ma rientra in un progetto molto più ampio, quello cioé delle celebrazioni per i 150 anni di Roma Capitale, di cui fanno parte altri murales raffiguranti artisti romani come Gigi Proietti, Anna Magnani, Alberto Sordi e Lando Fiorini. NON DISPONIBILE

Tanti i rappresentanti delle istituzioni presenti all’inaugurazione, come l'assessore della giunta regionale del Lazio Massimiliano Valeriani, il presidente del V municipio Mauro Caliste e il direttore generale Ater Luca Manuelli. Ma la più significativa é la voce del nipote del grande regista, Federico, che afferma: "Un'iniziativa stupenda, rappresenta i colori della nostra città, in famiglia siamo molto contenti. Questo murale ha un doppio legame abbastanza forte, rappresenta il cinema e la passione sportiva perchè il tifo della Roma é sempre presente in quello che facciamo". NON DISPONIBILE

Il quartiere della periferia est della città é un luogo vivo e ricco di cultura e arte popolari che le istituzioni sempre di più puntano a valorizzare e esaltare. Progeacasa conosce ogni angolo e ogni chicca di questa zona piena di colore e di opportunità e si impegna ogni giorno a guidare i suoi clienti in una conoscenza vera e autentica del luogo che desiderano chiamare “casa”.