RESIDENZIALE & COMMERCIALE

Tendenze di Arredo per il Nuovo Anno: Colori e Tonalità da Utilizzare

A questo punto dell’anno le tendenze in voga vanno ad esaurirsi lasciando spazio a quelle che saranno le mode del 2023.
Il 2022 ha sicuramente visto protagonisti nuovi toni rispetto al passato, riportando alla luce colori pastello particolari come terracotta, verde acqua o mostarda.
La previsione per il 2023 è la conferma di questi colori neutri (sempre validi e intramontabili per la casa e per l’arredo) con la sperimentazione di accostamenti nuovi e inusuali per chi volesse osare un pò di più.

Abbinare i colori è una vera e propria arte e affidarsi al caso non darà risultati sperati.
Inoltre ogni appartamento è diverso, la luce, l’esposizione e tanti altri fattori influiranno sull’effetto finale pertanto lo stesso colore potrebbe avere una diversa riuscita in ambienti diversi o tra un appartamento e un altro.

Entriamo nel merito dell’argomento ed elenchiamo i colori da preferire: in generale il settore dell’interior Design predilige linee essenziali con l’obiettivo di creare ambienti ordinati ed eleganti.
Per assecondare questo trend, in armonia con questo stile, secondo gli addetti ai lavori, i colori da scegliere sono colori forti, di “carattere” da abbinare in maniera strategica a seconda degli ambienti e delle sensazioni che vorrete evocare.
I principali colori di tendenza saranno: VIOLA, TORTORA E VERDE SMERALDO.

Il viola è un colore molto elegante, in ogni sua tonalità, ed è associato spesso al romanticismo ma anche alla creatività e alla fantasia. Anche se non si direbbe, è un colore che ben si adatta sia ad uno stile moderno che ad uno più classico, adeguandosi alla perfesione sia alla zona giorno che alla zona notte.

Il tortora è un colore neutro molto utilizzato negli ultimi anni, dalle sue sfumature più calde a quelle più fredde. Ha la straordinaria capacità di rendere l’ambiente più ampio e luminoso oltre che accogliente e pulito.

Ultimo ma non ultimo, il verde smeraldo. Questo 2022 ha dato molto spazio al verde e questo non cambierà ma la tonalità farà un’inversione di rotta verso un punto di colore più acceso e “potente”. Il verde smeraldo si adegua perfettamente ad un ambiente che vuole sottolineare eleganza e classe ma, se correttamente abbinato, si confà anche ad ambienti più ordinari.

Se però avete voglia di qualcosa di diverso e “fantasioso”, per il 2023 sono previsti anche abbinamenti più azzardati per dare carattere al vostro immobile e renderlo davvero UNICO!

Ad esempio l’accostamento di viola, nero e arancione con i suoi contrasti così netti si sposa bene con forme e linee morbide per caratterizzare ancora di più questa palette di colori.
Un’altra unione di colori suggerita è quella che vede protagonisti il tortora, il celeste, il marrone cammello e il grigio, certamente più delicata e “soffice”.
Per finire tutte le sfumature del verde (pastello, salvia, smeraldo) potrebbero rendere la stanza o l’intera casa un piccolo giardino naturale, a sottolineare la sempre crescente attenzione alla natura.

Se devi ristrutturare il tuo appartamento affidati a chi saprà darti un consiglio professionale renderà la ricerca e la scelta dei colori e del mobilio più semplice e il risultato più armonioso.

Potrebbe interessarti anche...